titolo: La Produzione Artistica e la Realizzazione Pratica di musica indipendente in Italia Oggi.

a chi è rivolto: il corso è rivolto a chi ha già avuto esperienze sul campo come tecnico del suono o come musicista, non necessariamente a livello professionale.

durata: 12 ore in 2 giorni - domenica 19 giugno, ore 14-20 - domenica 26 giugno, ore 14-20

costo: 100 euro

cosa portare: niente: i materiali sono forniti durante il corso.

programma:
1° Giorno:
- Il percorso lavorativo del fonico: dalla scuola allo studio di registrazione, la gavetta, la psicologia della sala di "incisione", il rispetto dei ruoli, la pazienza e la cortesia del'"ingegnere del suono". Dai "demo" ai "dischi", come sono cambiate le "regole" e la tecnologia negli ultimi 10 anni.
- Gli strumenti per produrre musica: le apparecchiature per manipolare il suono (microfoni, processori di segnale, i registratori, il computer) e gli strumenti musicali. Cosa scegliere e come creare il "proprio" suono, ma per gli altri.
- La gestione del proprio Studio di registrazione e Il lato economico del processo.
- Il rapporto personale e professionale tra gli artisti e noi: cosa spinge una band o un cantante a chiamare noi, e cosa spinge noi a voler collaborare con loro.
- La produzione vera e propria: capire la musica dell'artista. Il demo, la scelta dei brani e la sala prove (nel caso di una Band o di un artista solista con il gruppo). Organizzare la produzione: il tipo di produzione, i tempi (quanto occorre per fare il lavoro), i luoghi (gli studi e le locations), le modalità (organizzare le sessions) e i costi.

2° Giorno:
- Produrre una Band: dalla Sala prove allo studio. Gli arrangiamenti, il suono, le finalità, i riferimenti, la psicologia, il rapporto umano, lo stare insieme, la fiducia. Esempi pratici con ascolti di sessions, fotografie e filmati riguardanti la produzione di alcune Bands "indipendenti".
- Produrre un Artista: la preproduzione, l'arrangiamento in studio, le differenze rispetto alle Bands. Esempi pratici con ascolti di sessions, fotografie, filmati.
- Il Futuro nel campo della produzione audio.

chi è il docente:
Matteo Cantaluppi
Dal 2010 - proprietario, insieme a Matteo Sandri, del Mono studio, in corso di Porta Ticinese 69, Milano.
2008/2009 - proprietario, insieme a Matteo Sancir e Andrea Maccone, dell'Umatic studio, all'interno degli storici Junglesound station.
Dal 2006 – docente alle Scuole civiche di milano dal 2005 – lavora come fonico/produttore freelance 2004/2006 – docente presso il Sae institute di milano 2000/2004 – lavora prima come assistente di studio poi come fonico residente presso i “Junglesound studios” di milano  come tecnico del suono e/o produttore artistico ha lavorato con: Syria, Articolo 31, Alberto Fortis, Artemoltobuffa, Annalisa Minetti, Status quo, Edorardo Bennato con Zeropositivo, Babalot, Valerio Scanu,  Neffa, Peu Meurray, Sananda Maitreya, Jessica Brando,  Irene Fornaciari, Bugo, Canadians, Alexia, Marco Ferradini, Paolo Martella,  Orange, Paolo Cattaneo,  Andrea Bonomo, The collettivo, Nesli, The record's.

Tecnico del suono, autore, musicista e arrangiatore di spot pubblicitari per: Fiesta, Nutella, Mani Tese, Estathe’, Roberto Cavalli, Dietorelle, Danone. Danette, Pianeta Mare (Mediaset), Vitasnella, Alfa Brera.  partecipa nel 2010/2011, in qualità di direttore musicale, tastierista, autore e programmatore all''amore è qui tour' di Nesli, organizzato da Barley Arts, nei migliori club e palazzetti italiani.
Tra i vari clienti del Mono studio Anna Oxa, Francesco Sarcina, Sananda Maitreya, Nesli, Howie b, Hamid Drake, Pasquale Mirra, Orange, Canadians, The record's, Le vibrazioni, Ministri, Numero 6, Lava Lava Love, Koby Israelite.

Ha lavorato in qualita’ di tecnico del suono e/o musicista con alcuni tra i migliori produttori artistici italiani: Fabrizio Barbacci (Negrita, Gianna Nannini, Ligabue), Umberto Iervolino (Gatto Panceri, Gianluca Grignani, Francesco Renga), Carlo Rossi (883, Jovanotti) Claudio Cecchetto, Luca Mattioni (Paolo Meneguzzi, Mondo Marcio, Valerio Scanu).
ha collaborato con alcuni tra i migliori musicisti italiani: Lele Melotti, Giorgio Secco, Paolo Costa, Daniele Moretto, Michele Monestiroli, Beppe Gemelli, Giorgio Cocilovo, Franco Cristaldi, Chicco Gussoni, Killo, Eugenio Mori, Saturnino, Lorenzo Poli, Paolo Jannacci, Massimo Gatti, Umberto Iervolino, Elio Rivagli, Daniele Comoglio, Mario Riso, Stefano Brandoni, Dario Ciffo, Andrea Viti.